martedì, gennaio 18, 2011

Voli e militi



Non condivido l'analisi del Telegraph secondo cui la Serbia parteciperebbe alle missioni internazionali di peacekeeping allo scopo di migliorare la proporia immagine internazionale.
Per carità, sarebbe ingenuo negare che siffatta componente non esista ma perchè non ricordare anche che l'esercito federale jugoslavo (JNA) ha avuto storicamente un ruolo di primo piano proprio nell'ambito delle missioni ONU?

Merita infine di essere segnalata la notizia di un probabile accordo tra le compagnie di bandiera croata (Croatia Airlines) e serba (JAT) che dovrebbe portare all'apertura di nuove linee tra le due capitali e verso la costa croata, meta che il turismo serbo sta finalmente riscoprendo.

1 Comments:

At 1:36 PM, Blogger Lina said...

ti dedico una canzone :
canzonicroate.blogspot.com/
2010/04/yugo-45.html
Yugo 45 (modello della casa automobilistica Zastava fu un vero simbolo della Jugoslavia) è una canzone della band di Sarajevo Zabranjeno Pušenje (vietato fumare).

 

Posta un commento

<< Home

Bandiera della Jugoslavia che fu