lunedì, dicembre 07, 2009

I Tribunali promuovono la Serbia?



Ancora buone notizie da Bruxelles (e da New York) per la Serbia.
Davanti alla Corte Internazionale di Giustizia è iniziato il dibattimento relativo alla legittimità – secondo il diritto internazionale – dell’indipendenza proclamata dal Kosovo l’anno scorso, causa si ricorderà promossa dalla Serbia la quale –pur sapendo che la pronuncia della Corte non sarà vincolante – spera di poter tornare a un tavolo negoziale con la controparte kosovara e può vantare comunque un successo diplomatico indiscutibile, avendo portato dalla propria parte sul punto la maggioranza dell’Assemblea generale delle Nazioni unite.
La decisione è attesa per l’estate.
La vera notizia è però l’ultimo rapporto presentato all’Onu dal Procuratore capo del Tribunale sulla ex Jugoslavia, Serge Brammertz, lo scorso 3 dicembre. Tale rapporto, che è presentato ogni anno rappresenta una sorta di “pagella” agli stati della Regione, il cui esito risulta poi determinante nella strada verso l’integrazione europea. Per la Serbia poi, questo giudizio riveste un’importanza fondamentale, perché l’accordo di preadesione con l’Unione Europea risulta bloccato (“congelato”) dalla volontà di un Governo, quello olandese, insoddisfatto della cooperazione fornita dalle autorità serbe al tribunale.
Ebbene la pagella di quest’anno “promuove” la Serbia, seppure non a pieni voti.
Brammertz sottolinea come la collaborazione serba è migliorata costantemente, e – soprattutto – l’impegno delle autorità serbe nell’individuazione e nella cattura degli ultimi due ricercati per crimini di guerra, Ratko Mladic e Goran Hadzic.
E adesso? Il Consiglio dei Ministri dell’Unione Europea (lo stesso organo che ha abolito Schengen per Serbia, Montenegro e Macedonia) potrebbe sbloccare l’accordo tra Belgrado e Bruxelles, superando il veto olandese.L’incontro è previsto per oggi, noi speriamo in un altro bel regalo di natale.

Link:

http://www.icty.org/sid/10279 (Rapporto Brammertz)

2 Comments:

At 11:03 AM, Blogger Goran said...

Si spera .... ormai Kosovo non é più nostro,almeno dimostrare la verità sullo status . Entrare in europa un sogno. Invece entrare nella Nato non mi entusiasma.
Goran Vicenza

 
At 9:18 PM, Blogger Lina said...

n.a.t.o. per uccidere

 

Posta un commento

<< Home

Bandiera della Jugoslavia che fu