venerdì, gennaio 11, 2008

Le mie Balkanate su Panorama



Panorama nell'ultimo numero (3/08) ha pubblicato (pag. 211) una lettera del sottoscritto sulla questione kosovo. Ringrazio e riporto quanto ho scritto.

"Troppo spesso nei Balcani siamo rimasti spettatorio indifferenti (o conniventi) e quando siamo intervenuti abbiamo scelto l'improvvisazione.
Dopo l'intervento armato del 1999 le Nazioni unite hanno sancito che il Kosovo sarebbe rimasto sotto la sovranità serba. Poi abbiamo cambiato idea: il Kosovo sarà uno stato sovrano. Ma tutti i criteri che avevamo chiesto (rispetto delle minoranze, libertà di movimento, un minimo di legalità) li abbiamo lasciati cadere, in silenzio.
Non ci sarà un'altra guerra nè la Serbia farà le mosse clamorose ci cui Fausto Biloslavo parla nel suo articolo (Panorama 2): i politici serbi hanno già in tasca l'accordo di associazione con Bruxelles e si limiteranno a protestare. Noi (Europa) invece avremo a che fare con uno stato dove crimine organizzato e potere politico coincidono, con somma gioia della criminalità nostrana, di cui già oggi il Kosovo è una base formidabile".

Beppe Cuoco, Torino

4 Comments:

At 8:57 PM, Anonymous Lina said...

ma bravo bepi !
una sintesi perfetta...
ma chi ci ascolterà mai ???
come vedi la storia la fanno e la disfano i potenti..
lina

 
At 12:18 AM, Blogger Ric said...

Zdravo Beppe!

Dobro članak! Moja dodatak!

Vidimo Se, Ric

 
At 10:14 AM, Anonymous Antonio said...

Grazie mille per essere passato dal mio blog,il tuo commento mi ha molto colpito...xk la tua "famiglia" è anche la mia "famiglia", sempre nella stessa discussione qualcuno diceva che Craxi era 10 anni prima e io concordo appieno...
ormai i media e il populismo alla grillo stanno facendo scomparire certi valori laici e illuminati di cui Craxi e il socialismo moderato erano sostenitori, quei valori laici che tra l'altro ci fanno essere un passo indietro rispetto al resto d'europa,il vuoto creato dai media può colmarlo solo INTERNET, la potenza comunicativa di Internete è incredibile ed è l'unico strumento che può creare consapevolezza dal basso...
grazie mille per essere passato,spero che i nostri scambi di opinioni possano essere più frequenti...

 
At 1:19 AM, Anonymous Anonimo said...

speriamo che questa volta sia la volta buona a dar fine al calvario del popolo albanese del Kosovo perche l'Europa non puo far finta di niente vedendo quel che i serbi hanno combinato ai altri popoli non serbi della ex Yugoslavia.
Caro Beppe Cuoco ti suggerisco di parlarne con gli italiani del Istria e della Dalmazia loro ti dirano piu di me di tutto e magari anche fai conoscenze fin dove arrivavano le frontiere del Italia
Dirai questi erano tempi passati e io ti rispondo con una domanda..
Chi provocò tutte ste guerre e le morti nei balcani?,
vedi l'ultima guerra e saprai la risposta.
p.s ti consiglio di fare il cuoco magari ne capisci meglio il mestiere,però ne dubbito molto

 

Posta un commento

<< Home

Bandiera della Jugoslavia che fu